Invia un articolo!

Collabora con HellForge

Diablo 3 - Bonus Valore dei Nefilim

E-mail Stampa PDF
(1 voto, media: 5.00 di 5)

Bonus Valore dei Nefilim

diablo 3

Blizzard ha appena svelato un nuovo sistema di Diablo 3, che renderà più piacevole l'end-game del gioco. In Diablo 3 ci saranno un sacco di combinazioni di abilità, e l'obiettivo di Blizzard è che gran parte di esse siano utilizzabili ed interessanti, senza però dover cambiare di continuo le skill per combattere specifici nemici. Si vuole anche evitare i noiosi boss-run a ripetizione, pur non rendendo infruttuosa l'uccisione di questi. Blizzard ha quindi messo in atto un nuovo sistema: il bonus Valore dei Nefilim.
Stiamo lavorando alacremente per bilanciare e testare Diablo III, e uno degli scopi primari che ci siamo posti è essere sicuri che l'end game sia un’esperienza di gioco divertente e appassionante. Ecco alcuni degli obiettivi che ci siamo prefissati per l’end game:
  • Abbiamo un’enorme quantità di combinazioni di abilità, e vogliamo che molte di queste risultino utilizzabili e interessanti.
  • Nonostante i giocatori abbiano a disposizione milioni di combinazioni di abilità, non vogliamo che le cambino continuamente allo scopo di affrontare nemici specifici.
  • Non vogliamo che ripetere in continuazione specifiche porzioni da tre minuti del gioco sia il modo più efficace per ottenere l’equipaggiamento per il tuo eroe.
  • Anche se una partita da tre minuti non dev’essere il sistema più vantaggioso, non vogliamo nemmeno costringervi a giocare per due ore di seguito ogni volta.
  • Vogliamo che valga ancora la pena uccidere i boss.
Valore dei Nefilim è uno dei principali nuovi sistemi di Diablo III e sarà disponibile al livello 60. Tenete conto che è ancora in fase di collaudo e stiamo ancora lavorando sui dettagli delle meccaniche. Ecco come funziona internamente in questo momento: i gruppi di mostri Rari e Campioni portano già con sé dei tesori considerevoli. Uccidendo un gruppo di avversari Rari o Campioni non solo si ottiene il loro bottino, ma si riceve anche un bonus che incrementa il ritrovamento di oggetti magici e d’oro. Tuttavia, cambiando un’abilità, una runa, un’abilità passiva o abbandonando la partita, il bonus andrà perduto. Come ulteriore ricompensa, uccidendo un boss mentre questo bonus è attivo, si ottengono da quel boss delle ricompense aggiuntive.

La quantità esatta di ritrovamenti magici e d’oro garantita dal bonus è ancora in fase di revisione, come pure il bottino extra ottenibile da un boss mentre il bonus è attivo. Stiamo anche valutando se questo bonus debba essere accumulabile o meno, quale durata dovrebbe avere e se dovrebbe o no permanere anche alla morte dell’eroe. Vogliamo assicurarci che questo bonus sia abbastanza forte da rendere la permanenza nella partita in corso più vantaggiosa della creazione di una nuova partita. Allo stesso tempo, se il bonus fosse troppo forte rischierebbe di rendere meno interessanti le sessioni di gioco più brevi.


Riteniamo che questo sistema invoglierà i giocatori a mantenere la propria combinazione di abilità, a selezionare un’area del gioco di loro gradimento e a far strage dei mostri Rari e Campioni che li separano dal boss prima di concludere la sessione di gioco, affrontando un boss che valga la pena di uccidere. Se si vuole una sessione di gioco più breve ci si può fermare a quel punto, ma avendo più tempo a disposizione l’ideale sarebbe continuare la stessa partita e farsi strada verso il boss successivo.
Bashiok ha successivamente aggiunto un dettaglio:
"Sarà disponibile a livello 60" implica che sarà disponibile solo nella modalità Inferno?

Bashiok: No, entra in gioco al raggiungimento del livello 60. Una volta raggiunto il livello 60 si ha accesso a questo buff, indipendentemente dalla difficoltà. Si può usare anche tornando alla modalità Abisso per cercare l'equipaggiamento adatto ad affrontare la difficoltà Inferno, assolutamente.

 

Diablo 3 - Diablo 3 Intro

E-mail Stampa PDF
(3 voti, media: 4.00 di 5)

Diablo 3 Intro

diablo 3

Horadric.ru, un fansite russo, ha pubblicato la musica introduttiva e il testo che ci accompagnerà durante l'installazione di Diablo 3. Le informazioni qui contenute non sono uno spoiler, visto che contengono solo i fatti (aggiornati con qualche correzione alla trama) di Diablo, Diablo II e Lord of Destruction. Viene raccontato di come Diablo si risvegliò sotto la cattedrale di Tristram fino alle azioni che portarono alla distruzione della Pietra del Mondo per mano di Tyrael.

Il video qui sotto contiene la musica che sentirete durante il processo di installazione di Diablo 3. E' una versione aggiornata del Tristram theme.

- ringrazio Velorius per la segnalazione di questa news -



Diablo 3
Prestatemi orecchio... Mi chiamo Deckard Cain e sono l'ultimo degli Horadrim, un ordine segreto nato per proteggere il genere umano dalle forze demoniache degli Inferi Fiammeggianti.

Tuttavia, sto invecchiando e devo tramandare il mio sapere. L'umanità non dovrà mai dimenticare la nostra lotta contro i Signori dell'Inferno, poiché essi non avranno requie finché non ci avranno soggiogati tutti.

I Primi Maligni, Diablo, Baal e Mefisto, un tempo portarono la devastazione nel nostro mondo, prima che l'ordine horadrico venisse fondato allo scopo di dar loro la caccia e imprigionarne le essenze in Pietre dell'Anima incantate.

Sepolta sotto la cittadina di Tristram, la Pietra dell'Anima di Diablo rimase indisturbata per generazioni... fino al giorno fatale in cui egli fu liberato, e la nostra sacra cattedrale venne trasformata in un portale per gli inferi.

Il Signore del Terrore condusse alla pazzia il nostro buon re Leoric e prese possesso del suo figlio più giovane, Albrecht. Con l'avvelenamento della mente di Leoric e l'imperversare notturno dei servi di Diablo, Tristram precipitò nel caos e nella paura.
Diablo 3
Ma proprio quando stavamo per cedere alla disperazione... emerse la speranza. Il primogenito di Leoric, Aidan, tornò da terre lontane e giurò di sconfiggere il male di origine demoniaca che aveva trasformato le nostre vite in un incubo senza fine.

Egli si precipitò nel labirinto sotto la cattedrale di Tristram e sgominò lo stesso Signore del Terrore. Noi tutti udimmo il terribile urlo di morte del demone salire echeggiando dalle profondità maledette.

Tristram era salva, e finalmente conoscemmo la pace. Ma se il nostro tormento era finito, quello di Aidan era appena all'inizio. Egli appariva distante... oppresso da un fardello invisibile. Poi un giorno, scomparve nel nulla.

In seguito alla sua scomparsa, una nuova ondata di demoni si riversò su Tristram. Senza nessuno rimasto a difenderla, la città fu ridotta in cenere. I miei amici... vennero massacrati e trasformati in morti viventi.
Diablo 3
Io solo fui risparmiato, incarcerato e costretto ad assistere alla devastazione di Tristram. Pensavo che sarei morto lì, nelle rovine della mia abitazione, ma fui salvato da un gruppo di coraggiosi eroi.

Essi riferirono di una grande oscurità che andava estendendosi verso est, e il mio cuore capì che si trattava di Aidan. Quell'uomo un tempo valoroso, divenuto noto come l'Oscuro Viandante, aveva ceduto al male...

Dopo la caduta di Diablo, Aidan aveva creduto di poter contenere in sé l'essenza del signore demoniaco. Per quanto le sue intenzioni fossero nobili, l'oppressiva volontà del Signore del Terrore ebbe la meglio su di lui.

I miei nuovi compagni raggiunsero Lut Gholein e appresero che il Viandante intendeva liberare Baal, il Signore della Distruzione, dalla tomba sotto i vicini deserti in cui era imprigionato. Il loro arrivo, tuttavia, fu tardivo...

La tomba di Baal era vuota, se non per la presenza di Tyrael, arcangelo della Giustizia e membro del Concilio di Angiris che governava il Paradiso Celeste. Anch'egli aveva saputo della presenza di Diablo a oriente.
Diablo 3
Tyrael implorò gli eroi di trovare i due Primi Maligni nella città sacra di Travincal e di impedire che liberassero il loro infernale fratello, Mefisto, il Signore dell'Odio.

Benché i mortali avessero seguito il consiglio di Tyrael, i signori dei demoni riuscirono a ricongiungersi. Fu allora che Diablo assunse la sua vera forma, riducendo a brandelli le ultime vestigia dell'umanità di Aidan.

Imperterriti, i miei compagni non si diedero per vinti, uccidendo Mefisto e recuperandone la Pietra dell'Anima. Quindi inseguirono Diablo negli Inferi Fiammeggianti, dove egli aveva iniziato a radunare i suoi demoniaci seguaci.

Lì, in reami dove nessun mortale aveva mai messo piede, gli intrepidi campioni sconfissero il Signore del Terrore. Presso la Forgia Infernale, essi sigillarono la propria vittoria distruggendo le Pietre dell'Anima di Diablo e di Mefisto.

Mentre gli eroi erano concentrati sui suoi fratelli, Baal guidò un'empia armata al monte Arreat, dov'era custodita l'immensa Pietra del Mondo. Corrompendo questo sacro artefatto, sperava di convertire al male tutta l'umanità.
Diablo 3
Sulla sommità del monte, i miei compagni trionfarono a fatica sul Signore della Distruzione, ma non prima che Baal avesse corrotto la Pietra del Mondo. L'umanità, a quanto pareva, era condannata...

Tyrael ritenne che solo un'azione drastica avrebbe risparmiato il genere umano dalla dannazione. E così scagliò la sua spada, El'druin, contro la Pietra del Mondo, mandando in frantumi il cristallo e scatenando una catastrofica esplosione.

Non posso fare a meno di chiedermi quale sarà il prezzo dell'atto di Tyrael. Ha salvato il nostro mondo o l'ha semplicemente condannato a un destino oscuro e incerto?

Nonostante le vittorie sui Primi Maligni, percepisco l'approssimarsi delle tenebre. Restano due Signori dell'Inferno, Azmodan e Belial, e temo saranno loro a proclamare l'avvento dell'Ultimo Giorno.
Diablo 3

 

Diablo 3 - Vinci una Beta Key per Diablo 3

E-mail Stampa PDF
(6 voti, media: 2.33 di 5)

Vinci una Beta Key per Diablo 3

diablo 3 beta

Un utente del forum ha vinto una Beta Key extra ed ha gentilmente pensato di regalarla qui su HellForge. Per assegnare la chiave abbiamo pensato di creare un mini-contest per scovare il Diablista più meritevole: verranno proposte 5 domande e tra i primi 10 che risponderanno correttamente verrà estratto il fortunato vincitore.

Le domande saranno abbastanza impegnative e riguarderanno il lore e i contenuti di gioco di tutti e tre i capitoli di Diablo. Sei pronto a misurare la tua conoscenza sull'Universo di Diablo?

INIZIO DEL CONTEST: Sabato 17 Marzo alle ore 18:00
Lik al contest:
http://www.hellforge.altervista.org/forum/Thread-Vinci-1-Beta-Key-di-Diablo-3

Le regole sono semplici:
  • Le domande riguarderanno il lore e i contenuti di gioco dei tre capitoli di Diablo.
  • I primi 10 utenti che risponderanno correttamente alle 5 domande proposte parteciperanno all'estrazione finale.
  • Le risposte devono essere esatte, senza errori di battitura!
  • Ogni utente può inviare un solo post. Eventuali post successivi contenenti modifiche o correzioni alle risposte date verranno ignorati.
  • Le risposte inviate non verranno visualizzate pubblicamente per impedire il copia/incolla del post. Verranno naturalmente rese pubbliche al termine del contest.
  • I dieci finalisti che parteciperanno all'estrazione ed il fortunato vincitore verranno annunciati nel post sul forum.
  • Il vincitore del contest riceverà la chiave tramite messaggio privato sul forum.

ATTENZIONE: questo non è un contest ufficiale organizzato in collaborazione con Blizzard Entertainment. Stiamo semplicemente regalando una chiave extra vinta da un generoso utente del forum.

 

Diablo 3 - 15 Maggio 2012: Data di uscita ufficiale di Diablo 3

E-mail Stampa PDF
(9 voti, media: 5.00 di 5)

15 Maggio 2012: Data di uscita ufficiale di Diablo 3

diablo 3

Si, avete letto bene.

E' finalmente stata svelata la data d'uscita di Diablo 3:

15 Maggio 2012


Diablo 3 data di uscita

Ecco l'annuncio ufficiale:

APERTE le prenotazioni su Battle.net® per il gioco più atteso del 2012

La promozione relativa al Pass Annuale di World of Warcraft® termina il 1 Maggio

 

PARIGI, Francia – 15 Marzo 2012 – La fine è vicina! Blizzard Entertainment, Inc. ha annunciato oggi che  Diablo® III, il nuovo episodio della serie di giochi di ruolo d’azione acclamata dalla critica, sarà sguinzagliato nel nostro mondo direttamente dagli Inferi Fiammeggianti il 15 Maggio.

A partire da quel giorno, tutti i giocatori con una predilezione per i giochi d’azione adrenalinici e per l’avventura saranno in grado di acquistare Diablo III dai rivenditori negli Stati Uniti, Canada, Europa, Corea del Sud, Sud-Est asiatico, Nuova Zelanda, Australia e nelle regioni di Taiwan, Hong Kong e Macao. Inoltre i giocatori in tutte le regioni appena menzionate e in Messico, Argentina, Cile e Brasile potranno acquistare la versione digitale di Diablo III attraverso il sito Battle.net® di Blizzard.

I giocatori nelle nazioni latino-americane soprammenzionate e in Russia potranno acquistare Diablo III dai loro rivenditori locali a partire dal 7 Giugno. La versione digitale in lingua russa sarà anch’essa disponibile a partire dal 7 Giugno. Oltre alla versione inglese, Diablo III sarà interamente localizzato in spagnolo (America Latina), portoghese brasiliano, francese, tedesco, spagnolo (Spagna), italiano, polacco, russo, coreano e cinese tradizionale.

Blizzard ha inoltre aperto le prenotazioni digitali di Diablo III oggi stesso. Gli aspiranti maghi, sciamani, cacciatori di demoni, barbari e monaci di tutto il mondo potranno visitare http://www.blizzard.com/games/d3/ per prenotare le proprie copie digitali.

“Dopo molti anni di duro lavoro da parte del nostro team di sviluppo e mesi di beta testing da parte di centinaia di migliaia di giocatori appassionati sparsi nel mondo, siamo finalmente giunti allo sprint finale” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Nei prossimi due mesi ci dedicheremo ad applicare le ultime rifiniture su Diablo III e pubblicheremo l’esperienza definitiva di gioco di ruolo d’azione per i giocatori di tutto il mondo il 15 Maggio”.

Diablo III sarà disponibile per Windows® XP/Windows Vista® e Windows® 7 al prezzo consigliato di 59,99 € sia per la versione DVD-ROM, sia per la versione digitale venduta direttamente da Blizzard. La speciale Edizione da Collezione bianco alabastro, disponibile esclusivamente nei punti vendita al prezzo consigliato di 89,99 €, includerà il gioco completo su DVD-ROM, uno speciale set di due dischi DVD e Blu-ray “Dietro le quinte”, la colonna sonora di Diablo III su CD, il libro d’arte di Diablo III da 208 pagine e la pietra dell’anima USB da 4 GB (che include le versioni complete di Diablo II e Diablo II: Lord of Destruction®) dotata di base a forma di teschio di Diablo, oltre agli esclusivi contenuti in gioco per Diablo III, World of Warcraft® e StarCraft® II: Wings of Liberty®. Diablo III ha ricevuto una valutazione PEGI 16+.

I giocatori di World of Warcraft interessati a ottenere Diablo III gratuitamente sono incoraggiati a unirsi al milione e più di giocatori che si sono già iscritti al Pass Annuale di World of Warcraft*. Grazie a questa promozione i giocatori, impegnandosi a sottoscrivere un anno di abbonamento a World of Warcraft, riceveranno gratuitamente una copia digitale di Diablo III e saranno in grado di giocarla a partire dal 15 Maggio, oltre a ottenere un’esclusiva cavalcatura in gioco per World of Warcraft e l’accesso al beta test di World of Warcraft: Mists of Pandaria. Questa offerta scadrà alle ore 00:01 (ora di Los Angeles) del 1 Maggio. Per maggiori informazioni visita http://www.worldofwarcraft.com/annualpass.

Su Diablo III i giocatori vestiranno i panni di uno dei cinque eroici protagonisti (barbaro, sciamano, mago, monaco e cacciatore di demoni) e si lanceranno in scontri mozzafiato contro legioni senza fine di entità malvagie. Durante la loro epica avventura per liberare Sanctuarium dalla corruzione delle armate degli Inferi Fiammeggianti, i giocatori esploreranno ambienti variegati e pericolosi, acquisiranno esperienza e nuove abilità, otterranno artefatti di indicibile potenza e inconteranno personaggi chiave che si uniranno a loro in battaglia o che li aiuteranno indirettamente.

Diablo III è stato progettato fin dall’inizio per sfruttare al massimo le  funzionalità della piattaforma Battle.net, capace di fornire potenti strumenti di ricerca di avversari e compagni oltre che di comunicazione, permettendo agli avventurieri di unire le forze in entusiasmanti sessioni di gioco in cooperativa. Battle.net inoltre fornisce un’infrastruttura sicura per la casa d’aste di Diablo III, un mercato ricco di funzionalità che gli eroi di Sanctuarium potranno utilizzare per barattare i tesori conquistati. I giocatori saranno in grado di comprare e vendere nella casa d’aste armi, armature e altri oggetti di valore in cambio di valuta di gioco. Essi avranno anche la possibilità di ricevere gli introiti derivanti dalle vendite effettuate nella casa d’aste in valuta reale, valuta che potranno poi trasferire sul proprio Saldo di Battle.net per acquistare una grande varietà di prodotti digitali, inclusi oggetti della casa d’aste di Diablo III, o incassare i soldi attraverso un servizio di pagamento fornito da terzi, come per esempio PayPal nella maggior parte delle regioni. Ulteriori dettagli relativi alla casa d’aste verranno annunciati nelle prossime settimane.

Per ulteriori informazioni su Diablo III, visita il sito ufficiale su http://www.diablo3.com. Per creare un account Battle.net e per esprimere il tuo interesse nel prendere parte ai beta test di Blizzard Entertainment, visita il sito ufficiale di Battle.net all’indirizzo http://www.battle.net. Con molteplici giochi in sviluppo, Blizzard Entertainment sta reclutando personale per numerose posizioni lavorative attualmente disponibili: visita http://jobs.blizzard.com per ulteriori informazioni e per scoprire come candidarsi per una di queste posizioni.

*Dato basato sulle statistiche interne della compagnia.


 

Diablo 3 - Hardcore e Sala degli Eroi Caduti

E-mail Stampa PDF
(2 voti, media: 4.50 di 5)

Hardcore e Sala degli Eroi Caduti

diablo 3

Come ben sapete, con l'uscita della patch #14 per la Beta di Diablo 3 è stata introdotta la modalità Hardcore. Questa modalità non ha alcuna differenza con il Softcore a livello di drop dei mostri, danni ricevuti/inflitti e difficoltà dal gioco. Semplicemente in Hardcore una volta che il nostro personaggio muore, muore definitivamente e non potrà più venire resuscitato per continuare dal punto nel quale era morto. I personaggi morti appariranno come fantasmi e le loro gesta verranno ricordate nella Sala degli Eroi Caduti.

Quando creiamo un personaggio Hardcore compare un messaggio che ci mette subito in guardia sull'unica vita a disposizione del nostro eroe (e anche la precisazione che il Customer Service non resuciterà personaggi HC morti per nessuna ragione):

Hardcore

Le orde demoniache di Sanctuary sono tremendamente assetate di sangue, e il nostro eroe cade in battaglia:

Hardcore

Dal nostro profilo potremo accedere alla Sala degli Eroi caduti.

Per il momento la linguetta (l'ultima) ancora non ha un nome e contiene solo l'immagine di una figura incappucciata:

Hardcore

In questa schermata vedremo le lapidi virtuali dei nostri personaggi HC morti. Oltre a vedere l'equipaggiamento indossato dal personaggio, avremo a disposizione anche qualche statistica:

Hardcore

Ed ecco come appare un personaggio deceduto nella schermata di selezione:

Hardcore


 

Diablo 3 - PvP non presente al rilascio del gioco

E-mail Stampa PDF
(2 voti, media: 5.00 di 5)

PvP non presente al rilascio del gioco

pvp

Con un post sul blog ufficiale, Jay Wilson annuncia a tutti che il PvP non sarà presente al momento del lancio di Diablo 3. Le sue meccaniche non sono all'altezza degli standard Blizzard e così verrà introdotto tramite una successiva patch. I nostri guerrieri dovranno aspettare ancora un pochino prima di poter misurare il loro valore all'interno dell'Arena, ma la frase d'apertura del post di Jay Wilson dovrebbe risollevare gli animi di tutti: mancano pochi giorni all'annuncio ufficiale della data d'uscita di Diablo 3!

Anche se mancano pochi giorni all’annuncio ufficiale della data d’uscita di Diablo III, ci siamo resi conto che la parte PvP del gioco e le sue meccaniche non sono ancora all’altezza dei nostri standard. Oggi ci teniamo a informarvi che abbiamo preso la difficile decisione di ritardare l’uscita del sistema di arene PvP e pubblicarlo con una patch successiva all’uscita del gioco. Dopo molte riflessioni e discussioni, non ce la siamo sentita di ritardare la pubblicazione del titolo solamente per il PvP, perché questo avrebbe punito tutti coloro che aspettano di godersi la campagna e i contenuti strutturali in solitario o in cooperativa, che sono a tutti gli effetti ultimati.

Mentre lavoriamo per sfruttare al massimo le potenzialità del PvP, speriamo che possiate trovare consolazione nel fatto che presto sarete impegnati a far progredire i personaggi, trovare oggetti, studiare le classi e affinare le vostre abilità… e che quando arriveranno le arene, sarete sicuramente più preparati alla battaglia.

Quando la patch PvP sarà finalmente pronta, aggiungerà numerose arene con ambientazioni e caratteristiche a tema, imprese specifiche per il PvP e un sistema di ricerca delle partite che aiuterà voi e la vostra squadra a trovare rapidamente e facilmente degli scontri equilibrati. Aggiungeremo anche un sistema di progressi personali che vi ricompenseranno per l’eliminazione delle squadre avversarie.

Sappiamo che molti di voi non vedono l’ora di provare il PvP, e concentreremo tutti i nostri sforzi dopo il lancio per assicurarci che le arene siano brutali, sanguinose, elettrizzanti e straordinarie come ci aspettiamo che siano. Nel frattempo, stiamo dando gli ultimi ritocchi prima della pubblicazione a quella che riteniamo essere una campagna e un’esperienza cooperativa veramente epica.

In futuro avremo moltissime altre informazioni da condividere sul sistema PvP, e non vediamo l’ora di consegnare il gioco nelle vostre mani.

 

Diablo 3 - Diablo 3 esce il 17 Aprile?

E-mail Stampa PDF
(6 voti, media: 3.17 di 5)

Diablo 3 esce il 17 Aprile?

diablo 3

I rumors secondo i quali l'uscita di Diablo 3 sarebbe fissata al 17 aprile sembrano farsi sempre più insistenti. L'articolo di mmorpgitalia.it intitolato "Diablo III: Fuori il 17 Aprile!" sta rimbalzando sui principali fansite mondiali:
Activision Italia ha rivelato ai vari grandi rivenditori italiani la data d'uscita, certo ancora da confermare a livello media mondiale da parte di Blizzard ma più che attendibile, di Diablo III. Si tratterebbe del 17 Aprile, ed i prezzi sono ormai fissati a 54,90 € per la standard edition e 89,90 € per la Collector.

Visto che la fonte è la stessa filiale italiana del publisher, direi che il dopo Pasqua di tutti i fan che attendono con ansia l'uscita del gioco sarà più che positivo. Del resto il dungeon crawler per eccellenza è praticamente pronto da tempo, e le ultime dichiarazioni sono state condotte ad arte per aumentarne ancora di più l'hype.
La cosa curiosa è che subito dopo l'uscita di questo articolo Gamestop UK e Amazon Italia hanno aggiornato la data di uscita di Diablo 3 indicando anche loro il 17 aprile.

Per il momento Blizzard si è mantenuta in posizione neutra riguardo a questi rumors: Jay Wilson non conferma nè smentisce la data, ma presto avremo un annuncio ufficiale:
Puoi smentire o confermare i rumors riguardo al 17 aprile?

Jay Wilson: Non posso smentire o confermare.

Su una scala da 1 a 10, (1 = lontano, 10 = imminente) quanto siamo vicini a quell'importante annuncio riguardo D3? :)

Jay Wilson: 9

 

Diablo 3 - Battlecraft.it regala 225 Beta Key!

E-mail Stampa PDF
(4 voti, media: 3.75 di 5)

Battlecraft.it regala 225 Beta Key!

Diablo 3

Il Fansite italiano Battlecraft.it ha organizzato una serie di contest per regalare ben 225 Beta Key ad altrettanti fortunati utenti.

Partecipare è molto semplice e potete leggere tutte le regole dei contest a questo indirizzo.

Il primo contest è già attivo (potete partecipare fino al 23 febbraio) e regalerà 100 Beta Key, il secondo metterà in palio 50 chiavi ed inizierà il 27 febbraio (durerà fino al 29 febbraio), invece per il terzo ed ultimo contest che regalerà i rimanenti 75 accessi dovremo aspettare il 5 marzo per avere ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione.

Cosa aspettate? Tentare la sorte non costa nulla! :)

Link: http://battlecraft.it/viewtopic.php?f=21&t=6124


 

Diablo 3 - Cambiamenti delle abilità e delle rune

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media: 5.00 di 5)

Cambiamenti delle abilità e delle rune



Qualche ora fa Jay Wilson ha pubblicato sul sito della Community un interessante post che spiega come funzioneranno rune e abilità in Diablo 3. Fondamentalmente le rune smetteranno di essere considerate degli oggetti e verranno sbloccate con l'avanzare del livello del personaggio. I fortunati beta tester posso testare il funzionamento delle pietre runiche nella patch #13, già disponibile sui server Blizzard.
Lo scorso agosto abbiamo tenuto una conferenza stampa per Diablo III, durante la quale ho anticipato a un piccolo gruppo di siti di appassionati le sostanziali modifiche previste per il sistema delle rune. Da allora abbiamo lavorato duramente sul sistema di rune e abilità e oggi vogliamo illustrarvi in dettaglio i cambiamenti che vedrete nella patch 13 della beta. Siamo convinti che tali modifiche renderanno Diablo III un gioco migliore, e per aiutarci nella spiegazione comincerò illustrandovi i nostri obiettivi per tali sistemi e i feedback che ci hanno spinti a queste decisioni.

Inizierò dal sistema delle abilità. Il nostro obiettivo finale è sempre stato concedere ai giocatori un’ampia possibilità di personalizzare i loro personaggi. Riteniamo di esserci riusciti con la decisione di abolire i diagrammi ramificati delle abilità e di adottare un sistema flessibile in cui abilità, varianti con rune e abilità passive vengono scelte liberamente dai giocatori.

Il raggiungimento di tale obiettivo e di questo sistema sono stati un grande successo, ma l'ampia personalizzazione a nostra disposizione non significa nulla se non risulta utile nelle situazioni di combattimento. La profondità degli scontri è un altro dei nostri obiettivi: Diablo III è concepito come un gioco d'azione moderno, che si rifà al classico mantra "facile da imparare, difficile da padroneggiare". Ciò significa che i giocatori dovranno scegliere una serie di abilità e abilità passive che funzionino bene insieme e usarle nel modo più proficuo per raggiungere lo scopo: il massacro indiscriminato degli invasori demoniaci. Stabilito l'obiettivo della profondità degli scontri, abbiamo categorizzato internamente le abilità dall’inizio del sistema. Molti di voi avranno probabilmente riconosciuto tali categorie, e alcuni potrebbero averle già individuate con una certa precisione.

In pratica, abbiamo creato per ogni classe tre tipi di abilità comuni, più alcuni tipi di abilità specifiche per le singole classi. Tutte le classi hanno delle abilità che appartengono alle categorie che chiamiamo Attacco primario, Attacco secondario e Difensive. Le abilità Attacco primario sono abilità usabili ripetutamente che, solitamente, generano risorse. Le abilità Attacco secondario permettono attacchi più potenti limitati nell'uso dal consumo di risorse o tempi di ricarica. Le abilità Difensive vengono usate per sfuggire ai nemici o manipolare il corso del combattimento. Oltre a queste categorie, le classi hanno tipi unici di abilità, come, ad esempio, gli incantesimi di corazza del mago o i mantra del monaco. Ci siamo basati su questa metodologia per aiutarci nella creazione delle classi e delle loro abilità, ma abbiamo aspettato a rivelarla ai giocatori, sebbene essa serva a comprendere meglio il funzionamento delle classi.

Un altro dei nostri obiettivi è assicurarci che i comandi e le interfacce siano facili da utilizzare, in modo che i giocatori possano concentrarsi sulla padronanza delle meccaniche di gioco, piuttosto che combattere con un’interfaccia poco intuitiva. Dare ai giocatori completa libertà di scelta, senza indicazioni su come il nostro sistema dovrebbe funzionare, sarebbe da considerarsi un fallimento. Per questo motivo, la barra inferiore dell'interfaccia e il sistema di abilità sono inevitabilmente legati. Abbiamo sei slot delle abilità e sei slot in cui posizionare le abilità, ma in precedenza le due interfacce non interagivano davvero, e assegnare le abilità all'interfaccia era un processo piuttosto scomodo.

Per risolvere questo problema, ci siamo concentrati su due modifiche chiave: (1) esplicitare la categorizzazione delle abilità e (2) collegare direttamente la selezione delle abilità alla barra inferiore dell'interfaccia per semplificarne il processo di assegnazione. Nella nuova schermata delle abilità verranno visualizzati sei slot di selezione delle abilità, ognuno corrispondente a uno slot della barra inferiore e ognuno con un elenco specifico delle abilità disponibili. Fornendo una guida chiara su come ottimizzare il potenziale del proprio personaggio, speriamo di soddisfare la parte "facile da imparare" della nostra politica.

Diablo 3 rune

(Un monaco a livello Incubo sceglie abilità e rune da categorie specifiche)

Gli appassionati della parte "difficile da padroneggiare" non corrano a lamentarsi sui forum, perché abbiamo pensato anche a loro. Nelle opzioni del gioco abbiamo aggiunto una "Modalità libera" per il sistema della abilità. Così facendo, i giocatori potranno assegnare qualsiasi abilità a ogni slot, con la stessa libertà del passato. L'opzione Modalità libera è disponibile in qualsiasi momento, senza bisogno di doverla sbloccare. Speriamo che questa nuova interfaccia di gioco più intuitiva possa illustrarvi al meglio l'intento di ogni abilità e aiutarvi a completare l'avventura in difficoltà Normale, ma se il vostro personaggio non dovesse funzionare con il sistema guidato, potrete sempre attivare la Modalità libera e assegnare le abilità come preferite.



(Un personaggio in Modalità libera composto interamente da abilità Attacco primario e Attacco secondario. Da notare come nella Modalità libera i nomi degli slot non riflettano la categoria delle abilità selezionate.)

Sebbene il sistema delle abilità sia perlopiù immutato, a parte qualche miglioramento dell'interfaccia e le utili (ma opzionali) categorie di abilità, stiamo lavorando su importanti modifiche al sistema delle pietre runiche. Innanzitutto, è meglio chiarire l'origine del nome: "rune delle abilità" deriva dal fatto che non parliamo più di oggetti fisici, ma di rune inserite direttamente nel sistema delle abilità. Facciamo un passo indietro e torniamo ai problemi riscontrati e come questa soluzione dovrebbe risolverli.

Il nostro obiettivo per il sistema delle rune è sempre stato quello di fornire ai giocatori maggiori opzioni di personalizzazione, permettendo di alterare completamente le abilità in modi nuovi e concreti. Originariamente, avevamo legato questa meccanica di gioco al sistema degli oggetti, poiché ci sembrava una scelta adatta a Diablo, un gioco basato sulla generazione degli oggetti. Ma con circa 120 abilità base (equivalenti a circa 600 varianti con rune) e cinque diversi livelli di qualità per ogni variante, saremmo arrivati a gestire 3.000 rune diverse in gioco… e ciò avrebbe inevitabilmente creato dei problemi!

Diablo è indubbiamente basato sugli oggetti, ma dover gestire un numero così elevato di variazioni delle rune sarebbe stato non solo poco divertente, ma assai noioso e avrebbe costituito un problema per l’inventario. Abbiamo studiato diverse soluzioni alternative (alcune delle quali sono state implementate e testate) per cercare di risolvere il problema mantenendo intatto il livello di personalizzazione delle abilità. Alla fine, abbiamo creato, implementato e testato un nuovo sistema che soddisferà tutte le meccaniche desiderate risolvendone tutti i relativi problemi: questo è ciò di cui vi parlerò oggi ed è quello che vedrete nella patch 13 della beta.



(Un cacciatore di demoni di livello superiore al 20 sceglie un'abilità e le relative varianti con rune)


Con il nuovo sistema di rune delle abilità, potrete sbloccare nuove abilità come in passato man mano che avanzerete di livello, ma anche nuove rune. Ora, aprendo il pannello delle abilità sarà possibile scegliere quali abilità assegnare a quali slot, quali varianti delle rune utilizzare e quali abilità passive attivare. Tutto ciò verrà fatto direttamente tramite l'interfaccia, e le opzioni per abilità, rune delle abilità e abilità passive verranno sbloccate avanzando di livello, permettendo un'integrazione più semplice di tali sistemi. Così come diverse abilità verranno sbloccate a livelli specifici, anche le varianti con rune verranno sbloccate ai vari livelli.

Un altro concetto guida per lo sviluppo dei nostri giochi è quello di "azione concentrata". Sebbene i vari livelli di qualità delle rune avessero un senso quando pensavamo di farne degli oggetti, l'hanno perso nel momento in cui venivano sbloccate mediante l'interfaccia. Non volevamo creare un sistema in cui si assegnano punti alle abilità cliccando su un pulsante. Riteniamo molto più concentrate (e interessanti) le varie opzioni delle rune, ognuna con benefici specifici. Il nuovo sistema delle rune non possiede gradi, pertanto abbiamo studiato gli effetti delle rune in modo che siano paragonabili a quelli dei gradi 4 o 5 delle precedenti rune. Basterà un clic per selezionare la runa desiderata e otterrete i benefici alla relativa abilità. Pura azione concentrata.

Le rune sono state sicuramente la maggiore sfida di progettazione incontrata durante lo sviluppo del gioco e, come ben saprete, una delle cose su cui abbiamo continuato a lavorare. Immaginiamo che qualcuno sarà deluso dalla decisione di non legare le rune al sistema degli oggetti del gioco. Anche per noi ci è voluto del tempo per digerire tale concetto e per smettere di cercare a tutti i costi di farne degli oggetti, accettando gli intenti iniziali del progetto. L'integrazione diretta con il sistema delle abilità ha portato diversi benefici, e anche senza le rune il sistema degli oggetti sarà comunque superiore a quello di Diablo II. Sapevamo di aver fatto la scelta giusta nel rinunciare alle rune come oggetti e nel concentrarci sul vero obiettivo: la personalizzazione delle abilità.

Prima di concludere, voglio accennarvi a uno dei benefici del nuovo sistema: a ogni avanzamento di livello sbloccherete qualcosa, fino a raggiungere il livello massimo (60). Ora a ogni livello sbloccherete almeno un'abilità o una runa, e in molti casi arriverete a sbloccarne persino tre o quattro. L’aspetto più interessante di questo sistema è che le rune iniziano a sbloccarsi dal livello 6, il che significa che i giocatori della beta potranno provare personalmente alcune delle varianti con rune.



(La personalizzazione di un possibile sciamano di livello 13 della beta con le opzioni delle rune)


Be', finalmente eccovi rivelato il nuovo sistema di abilità e rune! Siamo convinti che queste modifiche miglioreranno Diablo III. Non vediamo l'ora di leggere i vostri commenti e feedback sulla patch 13, in arrivo a breve (se non già disponibile). Come al solito, attendiamo con ansia il vostro feedback su queste modifiche. Per aiutarvi a concentrare le discussioni riguardanti questo argomento bloccheremo i commenti sul blog e vi inviteremo a scrivere in un'apposita discussione: Discussione sulle modifiche ad abilità e rune.

Grazie per l’attenzione.

Jay Wilson è il direttore creativo di Diablo III e ha vinto il primo premio nella gara di cucina del nostro team per la preparazione dei chili. Ricetta disponibile su richiesta.

 

Diablo 3 - Rigiocabilità e swap delle abilità

E-mail Stampa PDF
(8 voti, media: 4.50 di 5)

Rigiocabilità e swap delle abilità

diablo 3

Sembra che la questione "Respec del personaggio" su Diablo 3 ancora non sia stata digerita completamente. Come tutti sapete, in Diablo 3 sarà possibile scambiare le skill utilizzabili dal personaggio, in questo modo non dovremo livellare più personaggi per provare diverse build. Di fronte all'ennesima lamentela, Bashiok ci spiega la politica applicata da Blizzard su questo tema:
Il nuovo skill tree di Diablo 3 ucciderà la rigiocabilità del gioco. Proprio ora apprestandomi a giocare alla beta, ho tutti i miei personaggi al livello massimo e non ho ragioni per creare un nuovo personaggio. In Diablo 2 avrei potuto fare tipo 4 negromanti ognuno con qualcosa di diverso. In Diablo 3 il mio personaggio è ogni tipo di Mago o di Monaco. Spero che questo albero delle abilità venga cambiato in qualcosa che possa garantire una rigiocabilità.

diablo 3Bashiok: Wow, alla gente non mi piace molto questo post. Beh, se stiamo uccidendo la rigiocabilità semplicemente non obbligando la gente a livellare personaggi completamente nuovi solo per provare una nuova build, siamo completamente d'accordo con questa cosa.

Livellare i personaggi è bello, e alcune persone godono legittimamente di tale processo, e siamo d'accordo che può essere divertente e vorremmo trovare il modo per premiare le persone che amano livellare personaggi aggiuntivi, ma che questo sia necessario per provare alcune abilità diverse non è più accettabile per noi. Si tratta di un livello di masochismo che non vogliamo rivisitare. Ringraziamo gli anni '90 per il loro contributo al game design, e per la mentalità da dungeon master 'piega l'anima del giocatore', ma ci stiamo muovendo in avanti. Noi abbiamo questa idea folle che i giochi non dovrebbero punire per l'aver tentato di goderne.

Il nocciolo della questione è però che la longevità di Diablo II non era data dal livellamento dei personaggi. È possibile avere un personaggio di livello 80 in poche ore. La longevità era legata alla sperimentazione, personalizzazione, e ai drop casuali necessari per perfezionare le build. E questo è incredibile considerando anche che una parte enorme della caccia agli oggetti è stata completamente rovinata a causa della proliferazione in massa di quelli che dovevano essere oggetti follemente rari. La longevità in Diablo è data dall'esplorazione, dalla personalizzazione del personaggio, e più specificamente, dall'uccisione dei mostri per vedere quello che droppano - non dal livellamento.

 

Diablo 3 - Diablo 3 previsto per il secondo trimentre 2012

E-mail Stampa PDF
(9 voti, media: 2.33 di 5)

Diablo 3 previsto per il secondo trimentre 2012

diablo 3

Nella Conference Call azionaria Activision/Blizzard di oggi, 9 febbraio, Mike Morhaime ha annunciato il nuovo target per l'uscita di Diablo 3: il secondo trimestre 2012.

Abbiamo implementato dei cambiamenti che migliorano considerevolmente l'esperienza di gioco e la versione finale sarà all'altezza delle più alte aspettative. Ci aspettiamo che la sua uscita sarà una grande opportunità per Blizzard. Maggiori dettagli saranno annunciati nelle prossime settimane.

diablo 3

 


Pagina 6 di 60

Sondaggio

Quale classe userai per prima?
 
Ti piace il sito? Votalo!

Ciao Guerriero!
Unisciti anche tu all'armata che sta popolando il Forum di HellForge!

Cosa aspetti? Clicca qui per registrarti subito o esegui il login direttamente con il tuo account di Facebook!



Altri valorosi guerrieri ti stanno aspettando per unire le forze contro le armate di Diablo!
Privacy Policy



Cerca

Artwork

Screenshot

Blizzard logo